LA DIFESA ANCORA NON VA

La partita persa contro Il Nizza ha confermato che occorre rinforzare la difesa per non vanificare l’ottimo lavoro finora svolto.

OIKONOMOU
Oikonomou del Bologna.
Maksimovic del Torino
Maksimovic del Torino

Nella partita persa ieri sera contro il Nizza, il Napoli ha ancora una volta confermato i propri limiti in difesa. L’assenza di un giocatore, seppure importante come Albiol, non basta a giustificare una prestazione a tratti imbarazzante di alcuni elementi del reparto arretrato. Finora sul mercato si è operato bene ma è sotto gli occhi di tutti di come manchino, lì dietro, un paio di calciatori rapidi nei movimenti e forti di testa. I nomi che si fanno sono quelli di Oikonomou del Bologna, che al momento sembra essere il primo obiettivo di Giuntoli, e di Maksimovic del Torino per il quale Cairo continua a chiedere la folle cifra di 20 milioni. Per le fasce, in previsione di una probabile partenza di Ghoulam, si continua a trattare Vrsaliko, ma di sicuro non sulla base dei 15 milioni richiesti dal Sassuolo.

Dopo aver rinforzato il centrocampo con due ottimi elementi come Valdifiori e Allan e dopo aver confermato, almeno per il momento, tutti i pezzi pregiati dell’attacco, sarebbe un’autentica follia da parte della dirigenza azzurra non completare la squadra con un paio di acquisti di spessore che facciano finalmente salire il livello qualitativo del pacchetto difensivo.

Roberto Rey

 

 

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*