La lotta per l’Europa League entra nel vivo. Vittorie per Fiorentina, Samp e Sassuolo

La lotta per un posto in zona Europa League è ampia. Sette squadre in tre punti dal sesto al dodicesimo posto occupato dal Parma. Probabilmente è in questa zona di classifica che si terrà il vero campionato, considerando che il discorso ai vertici sembra già chiuso prima della fine del girone d’andata.

La domenica di calcio è stata inaugurata dallo scontro salvezza Spal-Chievo, terminato a reti bianche. Nelle fila dei ferraresi soltanto Lazzari e Kurtic si sono messi in evidenza, senza riuscire ad incidere sulla gara. Quarto pareggio consecutivo per il Chievo di Di Carlo che si muove poco in classifica ma almeno rappresenta un avversario da affrontare e non un semplice fanalino di coda.

Fiorentina, Sassuolo e Sampdoria hanno ottenuto vittorie importanti in ottica Europa League. L’ostacolo più duro toccava ai viola nel derby contro l’Empoli (3-1: Krunic, Mirallas, Simeone e Dabo), la Sampdoria è riuscita a domare un Parma molto aggressivo lontano dal Tardini (2-0: Caprari e Quagliarella) mentre il Sassuolo contro il Frosinone (0-2: Ariaudo aut., Berardi) ha ritrovato il successo perduto.

La classifica oramai sembra già decisa per le prime tre posizioni, salvo colpi di scena. Per il quarto posto e l’Europa League la battaglia sarà accesa e viva fino alla fine, mentre al momento sul fondo soltanto il Bologna sembra essere in condizione di uscire dalla zona retrocessione e coinvolgere l’Udinese.

Lorenzo Gaudiano

 

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 983 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*