La Partenope riparte da Luca Izzo

 

Seconda conferma in casa Partenope. La società è lieta di comunicare l’accordo raggiunto con Luca Izzo, playmaker classe 1995 tra i protagonisti della splendida promozione in B festeggiata solo 2 settimane fa. Per Luca si tratta di un ritorno in cadetteria dopo le esperienze vissute con le maglie di Francavilla e Scafati, la società in cui è cresciuto,

La Serie B da giocare con la Partenope per me rappresenta senza dubbio una grande occasione – dice orgoglioso Luca Izzo -, l’opportunità di tornare ad un livello di competizione che avevo già assaggiato ma che poi per una serie di motivi era sfumato. Sono carico e determinato, voglio giocarmela al meglio per la società e il coach, che hanno avuto fiducia in me, e ovviamente per me stesso. Sant’Antimo? Ci sono stato da avversario ai tempi della A2 con Scafati, ero un ragazzino e non rimasi indifferente all’atmosfera di quel campo che ora finalmente diventerà nostro. Non vedo l’ora di giocarci da padrone di casa”.

“Sono convinto che per le sue caratteristiche tecniche e fisiche Luca potrebbe addirittura avvantaggiarsi del salto di categoria – dice coach Enzo Patrizio -. Oltre alle sue doti da playmaker, ci ha sempre mostrato attaccamento e spirito di sacrificio e questa promozione non se l’è conquistata ai playoff, ma durante tutto l’anno, giorno dopo giorno. Sono sicuro che le sue grandi motivazioni, che sono anche le mie, rappresenteranno un arma in più per questa Partenope”.
(foto Michele Palma)

 

Informazioni su Redazione 1469 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*