La Salernitana torna a sorridere. Battuto 3 a 0 il Brescia

222541732-9c01c375-ecae-40ab-8719-097dc7b653a7E vittoria fu. Un 3 a 0 all’Arechi sul Brescia che mette fine alla serie negativa di quattro sconfitte consecutive oltre a dare una buona iniezione di fiducia alla squadra di Torrente.

Di certo non è stato il miglior Brescia ma il merito sicuramente va riconosciuto ad una Salernitana protagonista assoluta della partita. Buon gioco, solidità difensiva e precisione in attacco: non è mancato nulla ai granata che prendono e mettono in cassaforte tre punti preziosissimi per una salvezza non impossibile.

Il risultato di ieri ha confermato l’assoluta necessità di avere a disposizione un difensore come Bernardini in grado da solo di dare fiducia e compattezza all’intero reparto. Bene i nuovi acquisti tra i quali proprio quell’Oikonomidis sconosciuto agli orecchi e agli occhi di media e tifosi. Zito e Ronaldo hanno dato al centrocampo quella regia ed incontrismo necessari in un campionato fisico ed atletico come quello cadetto. Da rivedere ancora Gabionetta, non a proprio agio sulla fascia ma molto utile in fase di ripiegamento ieri.

Ora la Salernitana ha bisogno di trovare la prima vittoria esterna in campionato e dare maggior continuità ai propri risultati per regalare a dirigenza e tifoseria la salvezza. Sul mercato nel corso della settimana si provvederà all’acquisto di qualche altro innesto per dare a Torrente un organico competitivo ed all’altezza del compito. Le voci di un suo probabile esonero potrebbero essersi spente, a dimostrazione che ogni tanto dare un po’ di fiducia non guasta mai.

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 987 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*