La serie B parte con 19 squadre in attesa della ventesima

Si accendono i riflettori sul campionato di Serie B che partirà con 19 club dopo l’esclusione del Palermo. Ha cominciato il Benevento in ritiro dal 7 al 20 luglio a Pinzolo (Trento) e dal 21 al 31 luglio a Moena (Trento) seguito l’8 luglio dal Chievo e dall’Empoli fino ai raduni previsti dal 13 sino alla fine di luglio di tutte gli altri club. Ma sono ancora molti i tasselli che dovranno essere messi a posto e appena ier l’altro Venezia e Padova hanno presentato in Figc le domande di riammissione e ripescaggio al campionato cadetto per rimpiazzare il Palermo. In base alle richieste e ai requisiti contabili e degli standard infrastrutturali richiesti per partecipare al campionato di B, la Covisoc e la Commissione criteri infrastrutturali valuteranno quale domanda di riammissione accettare tra le due presentate.

E come chiarisce Ita Sport Press, vale lo stesso discorso in Serie C dove Virtus Verona, Fano, Bisceglie e Paganese, hanno chiesto di essere riammesse al posto delle tre società che hanno rinunciato ad iscriversi, ovvero l’Albissola, la Lucchese e il Siracusa. La Paganese, che non ha aderito al più costoso ripescaggio, può solo sperare in qualche lacuna del Bisceglie, che però sembra abbia adeguato negli ultimi minuti disponibili il proprio impianto. Allo stesso tempo, tre club hanno richiesto il ripescaggio in C per rioccupare i posti lasciati liberi da Venezia o Padova, Arzachena e Foggia. Si tratta del Modena, di Reggio Audace e Cerignola. Se tutto sarà confermato, si riavrà una Serie C a 60 squadre.

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2036 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*