Lazio e Roma per l’Europa League

Prima giornata del girone di Champions. Unica squadra a vincere è stato il Napoli, trionfatore sui campioni d’Europa che tra l’altro in campionato stanno andando fortissimo con il primato in classifica a punteggio pieno.

Oggi è il turno dell’Europa League, orfana del Torino eliminato al playoff dal Wolverhampton di Mendes. La capitale con Roma e Lazio rappresenterà l’Italia nella seconda competizione europea dopo la “coppa dalle grandi orecchie”. A scendere in campo per prima alle 18.55 la troupe di Simone Inzaghi, impegnata in Romania contro il Cluj allenato da Petrescu. Il Gruppo E con il Rennes del sedicenne e il Celtic dell’ex genoano Ntcham sicuramente va superato ma il sorteggio non si è rivelato particolarmente benevolo per i biancocelesti.

Girone J apparentemente più morbido per la Roma, che oggi alle 21 sfiderà all’Olimpico il Basaksehir dell’ex partenopeo Inler, di Arda Turan e Robinho. Il Monchengladbach dell’ex allentore del Salisburgo Rose, che ha portato con sé Lainer in Germania, e il Wolfsberger sono avversari alla portata, da non sottovalutare assolutamente.

Il cammino verso Danzica sta per cominciare. Ci arriverà un’italiana?

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 974 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*