Le pagelle di Bologna-Napoli

Carlo Ancelotti non riesce ad eguagliare il primo Napoli di Sarri: bastava difatti vincere agli azzurri per concludere il campionato ad 82 punti come fatto dal tecnico toscano quattro stagioni fa. Gli uomini di Ancelotti cadono invece contro un Bologna cinico che rifila 3 gol agli avversari con Santander in serata di grazia. Eppure Milik e compagni dopo aver terminato sotto di due reti la prima frazione di gara, erano tornati in parità grazie ai gol di Ghoulam prima e Mertens poi. Il fortunoso gol del “Ropero” nel finale regala il record di punti al Bologna e fa capire ad Ancelotti che ci sarà da lavorare sin da subito per costruire un Napoli vincente.
 
Bologna – Napoli 3-2 (Santander, Dzemaili, Ghoulam, Mertens, Santander)
 
Vediamo insieme le pagelle degli azzurri:
 
Karnezis 5,5; Malcuit 5.5; Albiol 5.5; Luperto 5; Ghoulam 7; Verdi 5.5 (’63 Callejon 6.5); 
Ruiz 6; Zielinski 6; Younes 6 (’83 Gaetano s.v.); Insigne 5 (’63 Mertens 6.5); Milik 6 
All. Carlo Ancelotti 5.5. 
 
Il migliore: Ghoulam 7 una serata indimenticabile. Ritrova il gol dopo un calvario durato mesi e dopo aver dato i 3 punti nello scorso campionato al Napoli sul campo della Spal. Dal momento del suo gol la sua gara è un crescendo continuo.
Il peggiore: Luperto 5 tra poco meno di un mese sarà convocato da mister Di Biagio per gli Europei Under 21, ma nella serata di Bologna, chiamato a sostituire Koulibaly, ci capisce poco o nulla e prima lascia solo soletto Santander che indisturbato colpisce di testa e porta in vantaggio i suoi e poi non chiude su Dzemaili che da fuori raddoppia.
Marco Boscia
Marco Boscia
Informazioni su Marco Boscia 140 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*