Le pagelle di Napoli-Bologna

Napoli – Bologna 3-2 (Milik, Santander, Milik, Danilo, Mertens)

Il Napoli vince faticosamente con il Bologna per tre reti a due grazie ad un gol di Mertens nel finale.

Vediamo insieme le pagelle di entrambe le squadre:

NAPOLI:

Il migliore: Milik

Il peggiore: Albiol

Meret 5,5: appare meno sicuro delle precedenti gare ed anche in occasione dei gol non mostra certezza.

Malcuit 6,5: fa il padrone sulla corsia di destra. Spinge e salta l’uomo. Si inventa poi un pregevole cross d’esterno per Milik in occasione del 2 a 1. Si fa banalmente ammonire e peccato nel finale non si accorga che Skorupski è fuori dai pali.

Albiol 5: senza il suo fedele compagno di difesa appare troppo insicuro. Sul 2 a 2 perde completamente la marcatura di Danilo.

Maksimovic 5: come per Albiol. Da centrale più insicuro che da esterno. Fa rimpiangere l’assenza di Kalidou Koulibaly.

Ghoulam 6: non è il miglior Fouzi. Tutto sommato partita sufficiente. (Dal 68’ Rui 6,5 entra e bene in campo dimostrando sicurezza ed affidabilità).

Callejon 5.5: ci sono stagioni in cui le cose sembrano non girare. E’ certamente più lontano dalla porta ma è anche sfortunato nel non riuscire a trovare più la via del gol. (Dal 84’ Ounas s.v.)

Zielinski 6: troppo lezioso. Alterna buone giocate a momenti di buio totale. Incanta la platea in un paio di occasioni.

Allan 5.5: sembra aver subito un’involuzione da quando è arrivata la convocazione con la nazionale brasiliana. Neanche lui è un robot.

Verdi 6.5: finalmente di nuovo in campo contro la sua ex squadra. Un’ottima ora sulla sinistra. (Dal 58’ Fabian Ruiz 6.5 con lo spagnolo in campo gli azzurri sembrano avere un altro passo).

Mertens 7: con Milik sembra trovarsi bene. Nel primo tempo si inventa un tio a giro splendido sul quale Skorupski è bravissimo. Nella ripresa è lui a siglare il gol vittoria dalla distanza sul quale il portiere bolognese appare invece meno sicuro.

Milik 7.5: bomber ritrovato e finalmente decisivo. Con una doppietta fantastica trascina i suoi verso la vittoria. Sta finalmente trovando continuità.

All. Carlo Ancelotti 6,5: è impressionante la calma con la quale affronta anche le situazioni più intricate. Il suo Napoli dopo l’eliminazione Champions non ha più brillato ma a conti fatti ha perso solo a Milano ed all’ultimo secondo. Non si scompone neanche contro i rossoblu e porta a casa i 3 punti.

BOLOGNA:

Il migliore: Palacio 6.5 Vivace in avvio, tiene in apprensione la difesa di Ancelotti muovendosi su tutto il fronte offensivo. Serve a Santander la palla dell’1-1 allungando di testa una punizione laterale.

Il peggiore: Skorupski 5 pesa troppo l’errore ad un minuto dal termine sul tiro di Mertens dalla distanza. Era stato bravissimo in precedenza ma subisce tre gol e poteva fare di più.

Skorupski 5; De Maio 5.5; Danilo 6.5; Helander 5; Mattiello 5.5; Poli 6.5; Pulgar 6.5; Svanberg 5 (dal 71’ Nagy 5.5); Dijks 5.5; Santander 6.5 (dal 42’ Falcinelli 5); Palacio 6.5

All. Filippo Inzaghi 6.5: sulla graticola ma mette in campo un ottimo Bologna che appare il milgiore della stagione. Non gli basta per strappare punti al San Paolo ma quasi certamente salva la sua panchina.

 

Marco Boscia

Marco Boscia
Informazioni su Marco Boscia 134 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*