Le pagelle di Napoli-Sassuolo

Napoli – Sassuolo 2-0 (Ounas, Insigne) Vediamo insieme le pagelle di entrambe le squadre:

NAPOLI: Il migliore: Ospina 7.5

Il peggiore: Diawara 5.5

Ospina 7.5: non sarà bello da vedere ma assolutamente efficace. Quattro almeno, di cui due con il piede, gli interventi risolutivi.

Malcuit 6.5: sembra essere a suo agio pur avendo giocato meno di altri fino ad ora. Sbaglia poco o nulla.

Albiol 6.5: ordinato, preciso, puntuale.

Koulibaly 6.5: ennesima prova di valore. Macchia la prestazione con l’ammonizione che lo porta già in diffida.

Hysaj 6.5: sbaglia alcune ripartenze e per sua fortuna non ha da marcare Ronaldo oggi. Va via e bene sul gol del 2 a 0.

Zielinski 5.5: nella prima frazione di gioca si divora un gol a tu per tu con Consigli. Per il resto gara al di sotto dei suoi standard.

Rog 6: troppi falli e palle perse ma tutto sommato sufficiente.

Diawara 5.5: qualche piccola speranza con lanci giusti. Ma per lo più è impreciso e disattento. (Dal 56′ Allan 6).

Ounas 7: alla prima da titolare in serie A. Dopo 3 minuti porta gli azzurri avanti sfruttando benissimo un errore del Sassuolo. Merita fiducia. (Dal 51′ Insigne 7 altra perla che mette la parola fine al match).

Mertens 5.5: appare ancora fuori forma e di nuovo più decisivo a partita in corso che dall’inizio.

Verdi 5.5: lento e prevedibile. (Dal 69′ Callejon 6).

All. Carlo Ancelotti 7: ennesima rivoluzione di formazione ed ennesimo test per verificare il possibile impiego,anche in futuro, di tutti. Dà spazio soprattutto a quelli che avevano giocato meno. Indovina ancora i cambi per chiudere la partita.

SASSUOLO: Il migliore: Consigli 6.5 è per distacco il migliore dei neroverdi. Ottimi interventi che salvano i suoi da un risultato più pesante.

Il peggiore: Locatelli 4 troppi errori. In primis il passaggio all’indietro che permette subito ad Ounas di portare in vantaggio i partenopei. De Zerbi non può che sostituirlo dopo i primi 45 minuti.

Consigli 6.5; Marlon 5.5; Magnani 5; Ferrari 5; Lirola 6; Magnanelli 5.5; Locatelli 4 (dal 46′ Bourabia 6); Rogerio 5.5; Djuricic 6; Boateng 5.5 (dal 69′ Babacar 5.5); Boga 5.5 (dal 46′ Berardi 6).

All. Roberto De Zerbi 6: dopo i primi 25 minuti di dominio assoluto degli azzurri, riesce a far giocare meglio i suoi e soprattutto a cambiare a fine primo tempo i giocatori che meno avevano reso. Poi Insigne chiude il match con un gran gol e può farci ben poco.

Marco Boscia

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 823 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*