L’imparzialità di Sky Sport, nessun giocatore azzurro in copertina

Qualche giorno fa il giornalista di Sky Sport Luca Marchetti, ospite a Marte Sport Live ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo essere stato accusato da un tifoso del Napoli di un eccesso di attenzione per la Juventus a danno del Napoli. Marchetti si è difeso dicendo: “Noi di SKY pensiamo solo alla Juventus e ignoriamo il Napoli? Non è così, ti assicuro che sbagli. Il Napoli è una realtà importante non solo del calcio italiano, ma è anche un club noto e conosciuto in tutto il mondo. Parliamo costantemente degli azzurri, delle trattative di mercato imbastite da Cristiano Giuntoli e dal presidente Aurelio De Laurentiis. Rispondo quindi a tutti coloro che ci accusano di non dare importanza al Napoli: da noi di SKY la squadra di Ancelotti avrà sempre un posto di primo piano”.
“Acquaiuo’, l’acqua è fresca?… Manco ‘a neve! “
E in effetti, Luca Marchetti ha ben donde di difendere, da buon aziendalista, l’operato di Sky se non vuol seguire i Pistocchi o i Carlo Alvino. Resta il fatto che “la voce del tifoso” non è stata ripristinata dal 2016 quando Sky ritenne che il giornalista napoletano aveva augurato il male ad uno juventino. Intanto chi era abbonato continuò a pagare, pur privato di un servizio.
Stessa situazione, a livello nazionale, è stata l’evidente ingiustizia, dopo l’ingresso di DAZN, a lasciare invariato il costo dell’abbonamento privato di tre partite, nonché della serie B e della Liga Spagnola. Oggi, alla vigilia dell’inizio del campionato, Calcio & Finanza dà notizia che :” C’è fermento in casa Sky in vista dell’inizio del campionato di Serie A. Come scrive “MF – Milano Finanza”, quella di oggi potrebbe essere una giornata decisiva per quanto riguarda la stagione calcistica 2019/2020. Sarebbe infatti in dirittura d’arrivo l’accordo strategico tra Sky e Dazn per arrivare a offrire nell’arco di poche settimane un canale interamente dedicato alla programmazione della piattaforma in streaming.”
Tempestivi oggi come lo scorso anno nel non dare informazioni precise filosofeggiando“ Tu caro abbonato, intanto paghi, poi si vedrà”. E l’Unione Nazionale Consumatori porta a casa una vittoria di Pirro per l’Antitrust che conferma: “Sky: ha ingannato i consumatori sul pacchetto calcio”

Comunque sta per iniziare il campionato e il tifoso vuol vedere la partita, così cala la testa, e rassegnato, decide di pagar dazio a Sky che nella pubblicità presenta cinque giocatori ma nessuno  del Napoli, seconda forza del campionato.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2036 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*