L’Italia di Roberto Mancini è pronta a scendere in campo ad Atene

L’Italia è pronta a tornare in campo per le qualificazioni agli Europei 2020. Dopo le due vittorie contro Finladia e Liechtenstein, gli azzurri viaggiano verso la Grecia: questa sera (ore 20:45), allo stadio Olimpico di Atene, la truppa di Roberto Mancini affronta gli ellenici per difendere il primato nel gruppo J. Gli azzurri, primi nel girone con 6 punti, vantano appena due lunghezze di vantaggio proprio sulla Nazionale greca allenata da Aggelos Anastasiadis. La classifica del girone dice: Italia 6 , Grecia 4, Bosnia 4, Finlandia 3 e Armenia e Liechtenstein
Dopo le vittorie maturate contro Finlandia e Liechtenstein, la nazionale italiana affronterà la Grecia nella terza giornata del Gruppo J, con l’obiettivo di consolidare la testa del girone. E Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e attaccante della Nazionale Italiana è pronto alla sfida:
“Stiamo studiando la Grecia, sappiamo che fuori casa non sarà una partita facile, dobbiamo stare attenti a partire con la giusta voglia e determinazione. Loro giocano in casa e spingeranno, noi dobbiamo essere bravi a mantenere l’impatto nei primi minuti e poi a imporre il nostro calcio, è questo quello che ci chiede il mister – spiega Insigne -. Siamo una squadra molto tecnica, e dobbiamo sfruttare le nostre qualità fra le linee, gli uno contro uno sulle fasce, in questo modo possiamo essere pericolosi e metterli in difficoltà”.
Probabile formazione: Mancini partirà nuovamente con il 4-3-3, con Sirigu tra i pali e la linea difensiva composta da Florenzi, Bonucci, Chiellini e Emerson Palmieri; a centrocampo Barella, Jorginho e Verratti; in attacco il tridente Chiesa- Bernardeschi- Insigne.
Le due selezioni si sono affrontate nove volte in passato. Il bilancio è nettamente favorevole agli azzurri, che hanno collezionato cinque vittorie e appena una sconfitta, risalente al marzo 1972; l’ultimo precedente è invece datato novembre 2008, si giocò sempre ad Atene e finì 1-1 con le reti di Gekas e Toni.
La gara sarà trasmessa in chiaro su Rai 1 e sarà visibile in diretta streaming su pc, tablet e smartphone su Rai Play.

Massimiliano Pucino

Massimiliano Pucino
Informazioni su Massimiliano Pucino 166 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*