Menù azzurro per Manchester City-Napoli

Manca poco, oramai, al fischio d’inizio della partitissima di Champions tra Manchester City e Napoli. Per tentare di stemperare l’attesa che si fa sempre più spasmodica, Contropiede Azzurro suggerisce di preparare un piatto a base di carne tipico della cucina inglese: lo Steak and kidney pie.

La cucina inglese si sa, è una delle più scadenti d’Europa, poiché basata su cibi grassi o fritti. Tuttavia da molti anni il Regno Unito, per cancellare questa convinzione, ha iniziato a ospitare grandi chef da tutto il mondo creando così una vera e propria rivoluzione culinaria. La cultura enogastronomica di Manchester non vanta, dunque, molti piatti tipici, infatti si basa principalmente sulle carni, fra cui la steak and kidney pie.

Ingredienti per 4 persone:

– 700 gr. di carne di manzo adatta alle lunghe cotture
– 200 gr. di rognoni di agnello o di vitello
– 2 cucchiai di olio di semi
– 2 cipolle di dimensioni medie
– 8,5 dl di brodo di carne
– 30 gr. di farina
– salsa Worcestershire
– 1 rotolo di pasta sfoglia pronta
– 2 uova
– sale

Preparazione:

Scaldate l’olio in un capace tegame e fatevi rosolare velocemente la carne di manzo tagliata a cubetti regolari, quindi toglietela dal tegame e mettetela da parte. Rosolate anche i rognoni, sempre dopo averli tagliati a pezzetti. Aggiungete le cipolle e rosolate anch’esse per 3-4 minuti. Rimettete la carne nel tegame, spolverate con la farina, mescolate, poi versate il brodo caldo e portate a bollore. Abbassate il fuoco e fate cuocere per circa un’ora e mezza senza coperchio e, se serve, unite dell’altro brodo, tenendo presente che alla fine tutto il liquido deve essere evaporato. Togliete dal fuoco, condite con sale, pepe e salsa Worcestershire, poi lasciate raffreddare leggermente il tutto. Versate lo stufato in una pirofila a bordi alti e ricoprite con la pasta sfoglia, facendo in modo che tutto intorno ci sia un bordo di 2-3 cm. Pizzicate i bordi per sigillarli bene e spennellate la pasta sfoglia con un uovo e un tuorlo sbattuti assieme. Cuocete in forno caldo a 220° per 30-40 minuti.

Maria Rosaria Pugliese

 

Maria Rosaria Pugliese
Informazioni su Maria Rosaria Pugliese 158 Articoli
Collaboratrice

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*