Moviola, debutto di Gavillucci

Massimo Oddo, allenatore del Pescara, intervistato dalla Rai circa la sua espulsione ha lamentato: “Trovo ci sia disequilbrio nel rapporto tra gli arbitri con gli allenatori delle grandi squadre e quello con gli allenatori delle piccole: vedo che quando quelli delle grandi si lamentano, gli arbitri vanno a dargli una pacca sulla spalla e si chiariscono. A me non succede: ho solo detto che non ci fischiava niente a favore e sono stato espulso.” Comprensibile la rabbia di un allenatore che ha pure accarezzato la possibilità di pareggiare dopo un primo tempo onorevole. Poi il Napoli ha cominciato a fare il Napoli e poteva vincere 6-0.

Quello che però non è stato sottolineato è un rigore concesso al 93° che non esisteva: questo signor Gavillucci che ha diretto il Napoli per la prima volta, non è stato iscritto nel libro nero perché il Napoli già vinceva 3-0. Tuttavia Cristante ha assestato una gomitava ad Albiol degno di rosso, ma non ha visto neanche il giallo; Gilardino ha protestato per un presunto fallo in area di Tonelli, mentre è proprio il pescarese a mettere il braccio destro sul petto di Tonelli e lasciarsi andare; infine Hysaj non fa nessuno sgambetto a Mitrita. Di che cosa parla Massimo Oddo che ha conquistato due dei 9 punti con il Napoli al quale fu concesso e poi negato un rigore da Giacomelli-Rocchi? Quei due punti quanto potranno contare a fine campionato?

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 1998 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*