Muro contro muro, Icardi – Inter, intanto il Napoli rinnova la fiducia a Milik

 

In un’esclusiva di Gonfialarete, Wanda Nara risponde a De Laurentiis sull’ultimatum precisando che Icardi non sta rifiutando il Napoli nello specifico ma ogni soluzione che gli prospetta l’Inter. L’argentino ha deciso di mettere in pratica il braccio di ferro con la società e lo porterà avanti finché non cambierà idea assistito dai suoi legali che già hanno vinto due battaglie: la prima è stata quella di inserire la sua foto in tutte le immagini dell’Inter, mentre la proprietà nerazzurra aveva dato ordine di oscurare il suo volto. In seguito ha preteso di ricevere un numero di maglia come tutti gli altri calciatori in rosa, altrimenti avrebbe portato il club in tribunale per mobbing.

Partendo da queste premesse, Wanda Nara ha chiarito che l’ultimatum imposto da De Laurentiis resterà tale perché soltanto a fine mese potrebbe maturare una risposta. Intanto Sky Sport rivela che alcuni intermediari molto vicini a Maurito lo starebbero inducendo ad accettare l’unica proposta seria in Italia, che è quella del Napoli, ma al momento i due Icardi avrebbero deciso il muro-contro-muro. E’ facile intuire che le ore frenetiche del calciomercato della Juventus accendano qualche speranza nell’argentino di Rosario, ancor più, seguendo le ultime indicazioni che porterebbero Dybala al PSG. Dovesse andare in porto questa trattativa, la Juve potrebbe presentarsi all’Inter per un pronto cassa. Ma si è ancora nel campo delle ipotesi nonostante il 2 settembre sia proprio dietro l’angolo soprattutto dopo il blitz di Paratici in Spagna. Secondo “ Mundo Deportivo” il ds della Juve avrebbe bussato alla porta blaugrana anche per un eventuale sostituto di Paulo Dybala, che sembra essere sempre più vicino al passaggio al PSG e il nome in questione sarebbe quello dell’attaccante classe ’97 Ousmane Dembelé, fuori dal progetto tecnico del Barça. Benchè sia un puzzle infinito, pare che il nome Icardi in questa Juventus che guarda lontano proprio non ci sia e ben si comprende la confidenza di De Laurentiis agli amici, quando ha esclamato “Questo è matto”.

Il Napoli “saggiamente” invece mette al sicuro Arek Milik facendo trapelare che mai è stato messo sul mercato e, nelle prossime settimane riconsidererà il rinnovo del contratto in scadenza nel ’21. Intanto Ancelotti è pronto ad abbracciare Hirving Lozano che dovrebbe aggregarsi giovedì e assaporare la panchina a Firenze, mentre Milik, avverte ancora un fastidio muscolare dopo la trasferta negli States e potrebbe non essere convocato. Il Napoli ora è completo. E questo dev’essere un punto fermo da cui partire. Se James, se Icardi. Se…

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2036 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*