Napoli – A Football City: THE FIRST SCUDETTO!

Il 10 maggio 1987 è una data storica che resterà per sempre scolpita nella memoria dei tifosi napoletani. Il giorno del “coso” in cui avvenne “o’ miracolo”. Sì perché il tricolore a Napoli non veniva neanche nominato, tanta l’importanza che avrebbe rappresentato per tutta la città. Già a Napoli aveva messo piede il calciatore più forte di tutti i tempi e, quando arrivò anche il primo scudetto della storia partenopea, una città intera esplose di passione colorando d’azzurro tutti i vicoli e le piazze principali di Napoli e mostrando un affetto smisurato nei confronti di un gruppo di uomini che aveva portato il nome di Napoli in cima alla classifica del campionato italiano.

In questo terzo appuntamento della collaborazione tra Dugout ed Ssc Napoli viene ripercorsa appunto l’incredibile emozione che quel 10 maggio 1987 regalò ad un intero popolo. Sono stati ascoltati: Luigi Caffarelli, che quello scudetto lo visse in prima persona da giocatore del Napoli; Maurizio De Giovanni, scrittore partenopeo e Luigi Sepe, attuale secondo portiere azzurro.

Guardare il video ( questo il link di riferimento https://dugout.com/boxsets/napoli) per rivivere le emozioni con le immagini e la voce dei protagonisti, le cui dichiarazioni salienti sono le seguenti:

Caffarelli: “in quel periodo non si usava festeggiare con la coppa allo stadio, però il giro di campo ci fece sentire il calore di tutta la città. Poi per i vicoli di Napoli abbiamo visto la gioia in faccia alla gente”

De Giovanni: “fu una cosa così forte che pensavamo ce lo togliessero. Napoli quel giorno divenne campione d’Italia ma anche campione del mondo. Vorremmo tutti che i nostri figli, che allora non c’erano, provino un’emozione come quella”

Sepe: “crescere con le videocassette di Maradona e con i genitori tifosi del Napoli, per me sarebbe stato impossibile tifare per un’altra squadra”.

Marco Boscia

Marco Boscia
Informazioni su Marco Boscia 157 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*