Napoli – Bologna, emozioni forti

QUESTA RUBRICA VUOLE ESSERE UNO SPAZIO APERTO ALLE OPINIONI DEI TIFOSI AZZURRI CHE OGNI SETTIMANA POTRANNO ESPRIMERE IL PROPRIO PUNTO DI VISTA. CON IL GRUPPO “I BASTIONI AZZURRI”, OVVERO CON I “TIFOSI DI NAPOLI E DEL NAPOLI”, TIFOSI NEL BENE E NEL MALE, CONTROPIEDE AZZURRO APRE UN DIALOGO SETTIMANALE VOLTO A COGLIERE PREGI E DIFETTI EMERSI DURANTE LA GARA DEL NAPOLI , E SE QUALCHE BASTIONE AZZURRO CHE VIVE IN ALTRI PAESI DEL GLOBO VORRA’ PARTECIPARE, DARA’ UNA TESTIMONIANZA ANCOR PIU’ APERTA PIU’ OGGETTIVA E PIU’ LIBERA.

*********************************************

Commento tecnico a cura di Gianni Aria, BASTIONE PARCO MELE

NAPOLI – BOLOGNA 3 – 2

Cosa dire? la nostra squadra regala sempre emozioni forti vietata ai tifosi ipertesi. la partita di stasera ci ha fatto capire da ambo le parti che anche nel calcio moderno con i suoi falsi nueve e 1000 schemi alla fine servono sempre i centrali ed i centravanti panzer: mi riferisco alla assenza di K2; non voglio sminuire Albiol ma con KK lì in mezzo non penso avremmo preso 2 capocciate cosi. Anche Milik ci ha ricordato che il centravanti vecchio stile é tutt’altro che fuori moda.

Informazioni su Redazione 1532 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*