Napoli e Roma più vicine grazie al gemellaggio tra Tribù Giallorossa e I LEONI Azzurri 1926

La rivalità che esiste da tempo tra le tifoserie di Napoli e Roma, che in diverse occasioni è sfociata in atti poco confacenti allo sport, potrebbe ritornare nel giusto ambito campanilistico grazie all’interessante iniziativa di Tribù Giallorossa, pagina Facebook ideata da tifosi giallorossi che hanno deciso di andare contro corrente e stringere un gemellaggio con l’omologa napoletana I LEONI Azzurri 1926 per fare in modo che sin dall’anno prossimo si possa assistere ad un “Derby del Sole” all’insegna dell’amicizia e non della violenza.

Il logo di Tribùgiallorossa è diviso a metà: può tornare il “Derby del Sole”?

«Il logo rappresenta la voglia di fare sul serio e ritornare al “Derby del Sole”. È stato ideato da un tifoso napoletano. Ci credevano pazzi quando abbiamo iniziato; ora siamo più di dodicimila tra romanisti e napoletani. Basta leggere i commenti ai nostri post per capire che siamo una sorta di isola felice».

Il 24 aprile tutti i napoletani tiferanno ancora per la Roma opposta al Liverpool: perché tanti romanisti pensano al Vesuvio?

«Riceviamo centinaia di sms di incoraggiamento di tifosi napoletani, tanto che abbiamo voluto ringraziarli pubblicamente con il post che avete anche evidenziato dopo Barcellona. Quando sentiamo i cori sul Vesuvio ci sentiamo offesi come voi, perché ormai è una piccola parte di tifosi che non ci rappresenta e non rappresenta il tifo romanista. Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce e non capiamo quale sia l’interesse. Noi siamo la foresta che cresce sempre di più ed ormai lo hanno capito anche loro».

Domenica sera Juventus-Napoli: per chi tifano i romanisti? E in generale chi vedete favorita per la vittoria finale?

«Noi siamo convinti che il Napoli tornerà da Torino con una vittoria piena perché è semplicemente più forte e motivata. Noi tiferemo Napoli come il resto d’Italia, ma con una passione in più». 

Penultima di campionato, incontrerete la Juve e i tifosi partenopei tiferanno Roma al di là del risultato utile: perché non si comincia a lavorare seriamente per un gemellaggio tra le tifoserie?

«Sarà uno spettacolo. Sappiamo che ci saranno tanti napoletani in mezzo a noi e stiamo cercando di organizzare qualcosa di ufficiale. Festeggeremo la vittoria insieme come fosse nostra questo è sicuro».

Qual è la vostra opinione sullo strapotere della Juventus?

«La Juventus rappresenta il potere nero che loro stessi provano sulla loro pelle ogni volta che giocano in Europa. Non è perché vincono ma è per tutti gli episodi sul campo e fuori che rimangono impuniti e che calciopoli ha smascherato. Il nostro gruppo è legato a Zeman.. potete immaginare da soli cosa pensiamo del mondo Juve».

Insigne vorrebbe diventare il Totti romano: qual è la vostra opinione?

«Lorenzo è uno dei pochi talenti veri italiani. È un numero dieci come piace a noi e regalerà lo scudetto al Napoli. Voi avete avuto il più grande giocatore del mondo e sarà impossibile per Lorenzo prendere il suo posto. Il tifoso napoletano però sa riconoscere il talento e lui è sulla strada giusta per conquistarli tutti. Lo scudetto sarà la sua consacrazione sul campo. Noi lo abbiamo adottato in un certo senso: basta vedere i post a lui dedicati sulla nostra pagina».

Diana Miraglia

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 865 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*