Napoli nel mondo: gli azzurri in nazionale

Napoli grande in Europa, ma anche nel mondo: saranno ben 12 gli azzurri convocati con le rispettive nazionali. Un dato da grande squadra, un solo convocato in meno di Juventus ed Inter, 2 in più della Fiorentina, 3 in più di Milan, Roma e Lazio.
Il match-winner di coppa, Insigne, è stato convocato da Mancini e parteciperà alle prossime sfide di UEFA Nations League dell’Italia contro Ucraina e Polonia: in quest’ultima sfida incrocerà i compagni Milik e Zielinski. Partendo dalla difesa, Ospina raggiungerà i compagni della Colombia per le partite amichevoli contro Stati Uniti e Costa Rica; Karnezis sarà impegnato con la sua Grecia in Nations League contro Ungheria e Finlandia. Nella sorprendente e rivoluzionata Spagna di Luis Enrique (ancora out Jordi Alba) c’è spazio per Raul Albiol, che sta vivendo una seconda giovinezza negli ultimi anni: affronterà Galles (amichevole) e Inghilterra (Nations League). Perni delle loro nazionali, Hysaj (Albania) e Koulibaly (Sénégal) affronteranno rispettivamente Israele e Sudan. Infine Mario Rui, dopo le buone prestazioni e la continuità dell’ultimo anno, resta in pianta stabile nelle convocazioni del Portogallo, e affronterà la Polonia. Ritrova la convocazione Marko Rog, che dovrà aiutare la sua Croazia a rialzarsi dal tonfo in Spagna (6-1) nella difficile sfida contro l’Inghilterra. Ma la grande soddisfazione è per Ounas: prima convocazione con la sua Algeria per le qualificazioni alla Coppa d’Africa.
Manca all’appello il solo Fabian Ruiz: convocato con la Spagna, sì, ma Under 21.

Claudio Urciuolo

Claudio Urciuolo
Informazioni su Claudio Urciuolo 67 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*