Napoli – Salisburgo sarà diretta da Szymon Marciniak

E’ Szymon Marciniak l’arbitro designato dall’UEFA per dirigere Napoli-Salisburgo, quarta gara del girone Champions. Il polacco sarà assistito da una cinquina di connazionali: Sokolnicki e Listkiewicz; IV uomo Musiual; addetto al VAR Gil con l’assistente Borkowski.
Arbitro nella massima serie polacca dal 2008, Marciniak viene nominato internazionale con decorrenza dal 1º gennaio 2011; nel 2012 fa il suo esordio nella fase a gironi della UEFA Europa League, e circa un anno e mezzo dopo, nel marzo 2014, arriva a dirigere un ottavo di finale della stessa competizione e passo dopo passo viene selezionato dalla FIFA per i Mondiali Russia 2018.

Il 38enne polacco connazionale di Milik e Zielinski, vanta ben 22 direzioni di gara in Champions League ed ha incrociato molte squadre italiane con uno score di 7 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte. Marciniak ha diretto il Napoli in 2 occasioni: la prima volta Napoli-Nizza 2-0 del 16 agosto 2017 quando si rese protagonista assegnando un rigore per un calcione di Jallet a Mertens e per due espulsioni di Koziello e Plea; la seconda volta lo scorso anno, contro la Stella Rossa che si concluse con un pareggio a reti bianche e nell’occasione il Napoli ebbe a recriminare per un rigore non concesso così analizzato dalla moviola del Corriere dello Sport: “Partiamo dall’errore: 14’ del primo tempo, cross di Fabian Ruiz, due difensori della Stella Rossa s’incrociano, il più sorpreso è Rodic che si vede sbucare il pallone e con il braccio destro compie un movimento a chiudere toccando il pallone, che poi si smorza sulla gamba. Solo Callejon tra i giocatori azzurri protesta, che è dietro Rodic e vede tutto per bene. All’arbitro Marciniak la lampadina, però, non s’accende.”

Anche la Juventus ebbe a recriminare in una gara contro il Tottenham (marzo 2018) che si disputò a Wembley: i bianconeri riuscirono a spuntarla per 2-1 pur lamentando un rigore negato per fallo di Vertonghen su Costa.

In complesso Szymon Marciniak è un arbitro molto stimato dalla UEFA, con grande personalità che sa gestire le fasi della partita con autorità non spezzettando il gioco.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*