NAPOLI SCONFITTO DAL PESCARA

Gli abruzzesi grazie alla rete di Del Sole interrompe la striscia di tre vittorie consecutive degli azzurrini al centro sportivo di Sant’Antimo

La mattinata non ha sorriso alla Primavera azzurra, fermata in casa da un Pescara che ha centrato la sua quarta vittoria consecutiva. Il Napoli aveva bisogno di un successo per riscattare la sconfitta esterna di sabato scorso contro il Frosinone e per non perdere troppo terreno dalla zona play-off. I ragazzi di Saurini hanno anche avuto diverse palle gol per vincere questo scontro di bassa classifica ma purtroppo gli abruzzesi sono stati più cinici sotto porta. Il Pescara con questo successo ha allungato la striscia positiva a 4 partite fermando invece l’imbattibilità degli azzurrini al centro sportivo di Sant’Antimo che durava dalla seconda giornata di campionato, dove arrivò un pesante 3-6 ad opera della Roma. Se la squadra abruzzese ha dato una scossa al suo campionato dopo un inizio alquanto deludente, il Napoli continua ad avere lo stesso difetto della stagione scorsa, ossia la mancanza di continuità, necessaria se si vuole rimanere nell’orbita dell’alta classifica. Il prossimo impegno sarà contro la Lazio a Formello dove servirà una vera e propria impresa per tornare a casa con qualche punto. Anche se la speranza è sempre l’ultima a morire, quella dei play-off per il Napoli Primavera potrebbe essere già tramontata.

FORMAZIONI

Napoli (4-3-3):Ferrara; Palumbo, Esposito, Luperto, D’Ignazio; De Simone G., Ferraro, De Simone F.; Gaetano, Luise, Selva. A disp.: Gionta, Donnarumma, Piacente, Carcatella, Otranto, Acunzo, Spavone, Liguori, Cioffi, Negro, Procida, Farina. All.: Saurini

Pescara (4-2-3-1): Kastrati, De Cinque, Ventola, Mazzone, Forte, Orlando, Odriozola, Logoluso, Acatullo, Del Sole, Iorio. A disp.: Giachetta, Maloku, Pietrantonio, Milillo, Mele, Castagna, Riolo, Mongiello, Guerra. All.: Ruscitti

ARBITRO

Guida di Salerno

RETI

Al 52’ Del Sole (P)

 

Lorenzo Gaudiano

Lorenzo Gaudiano
Informazioni su Lorenzo Gaudiano 994 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*