Napoli-Udinese affidata a Gianpaolo Calvarese

Per la gara al San Paolo tra Napoli e Udinese in programma mercoledì 18 alle 20.45, è stato designato Gianpaolo Calvarese della sezione di Teramo. Il 42enne ingegnere sarà assistito da Dobosz e Bindoni; IV uomo Giua; al VAR il signor Tagliavento, all’AVAR Marrazzo. Con Calvarese sono 7 i precedenti con il Napoli con 5 vittorie e 2 pareggi. In questa stagione non ha mai diretto gare del Napoli; l’ultimo precedente risale addirittura all’11 dicembre 2016, nella schiacciante vittoria del Napoli al Sant’Elia contro il Cagliari (0-5).
Calvarese è arbitro non nuovo a sviste clamorose: nell’aprile del 2016 in un Roma-Torino è stato contestato, col supporto anche della moviola, per non aver concesso 2 rigori alla Roma ed averne concesso uno che non c’era; in un Milan-Udinese (0-1) ha lasciati perplessi i sostenitori del Milan che si son visti negare un rigore per un fallaccio di Augella su Bacca. Proprio in un’Udinese – Napoli (1-1), Calvarese negò il rigore per un fallo di Domizzi su Pandev.
In questa stagione il fischietto di Teramo è stato aspramente criticato per non aver aiutato dalla cabina VAR l’arbitro Banti nella direzione di Cagliari-Juventus del 6 Gennaio (0-1 per i bianconeri), contrassegnata da errori gravissimi che hanno penalizzato i sardi. Dotato di buone doti tecniche, Calvarese sa ammettere gli errori di fronte ad una valutazione sbagliata; sa essere sempre vicino all’azione e spesso sa dialogare con i giocatori senza polemica o autoritarismo.

Massimiliano Pucino

Massimiliano Pucino
Informazioni su Massimiliano Pucino 197 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*