Osservazioni (semiserie) su Napoli-Roma

– Ancelotti ormai è entrato così tanto nella mentalità delle rotazioni che per lui l’ora legale ieri notte non è stata tolta, ha fatto soltanto turn over…

– Si giocherà senza VAR. Praticamente, come se fosse una partita della Juve…

– Fabian Ruiz dopo questa serpentina ha fatto innamorare la totalità della popolazione femminile napoletana e dubitare della propria eterosessualità almeno i due terzi di quella maschile…

– Certo che c’è da dire che la Roma sull’erba del San Paolo si esalta come Federer su quella di Wimbledon…

– Probabilmente sarebbe stato meglio se ad essere fuori uso fosse stata la Goal-Line Technology…

– Se a Parigi Koulibaly a Mario Rui l’ha spinto, secondo me stasera ad Hysaj gli dà proprio una capata in bocca…

– Ma invece di chiudere i porti ai migranti come vuol fare Salvini, non è meglio chiudere la porta a Dzeko come ha fatto Albiol ?…

– Roma, comunque, non era così sotto assedio dai tempi delle invasioni barbariche…

– Dzeko a livello di simulazioni più sfacciato di Meg Ryan in “Harry ti presento Sally”…

– Considerando la sacralità del nome, ma se Insigne mette in mezzo la mamma di Juan Jesus viene squalificato per bestemmia ?…

– Dopo l’inquadratura che ritraeva Malcuit ed El Shaarawy è stato proclamato, per la giornata di domani, sciopero nazionale dei barbieri…

– Se fossero stati validi tutti i gol annullati a Mertens stasera, Dries in questo momento sarebbe capocannoniere per distacco…

– Di Francesco non è che ha voluto fare catenaccio, ha solamente voluto omaggiare Nereo Rocco e Trapattoni…

– Beh, considerando che avremmo dovuto vincere questa partita 5 a 1, direi che il gol di Mertens sia anche un po’ il minimo…

Bruno Marchionibus

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 937 Articoli
Giornalista

1 Commento

  1. Come sempre salace ma preciso nella disamina. La coppia di terzini a volte lascia a desiderare e non da ora. Evidentemente difendere e sapere attaccare non è da tutti ma almeno una cosa delle due si deve fare bene! Seguendo la tua linea direi che con tutti i gol che ci mangiamo stiamo contribuendo ad aumentare la fame nel mondo… Forse Insigne è piccirillo perchè mangia… solo gol!! Diamogli una bella lasagna prima della partita e vediamo che succede.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*