Osservazioni (semiserie) su Napoli-Sassuolo

– Le parberardi defreltite di lunedì alle 19 hanno lo stesso senso dei contatti in comune delle coppie su Facebook: nessuno…

– Ho Reina contro a Fantacalcio; sono abbastanza fiducioso sul fatto che stasera possiamo non prendere gol…

– A Paolo Cannavaro voglio bene come quell’amico con cui hai trascorso l’infanzia, che a un certo punto si è trasferito fuori e ora lo vedi due volte all’anno…

– Dopo dieci minuti ammoniti Strinic e Peluso. Entrambe le squadre hanno la sinistra in difficoltà; praticamente questo inizio di partita rappresenta al meglio gli ultimi vent’anni della politica italiana…

– Tentativo di Insigne dalla trequarti, la domanda è solo una: << Ma perché ? >>…

– Certo che se Lorenzo avesse segnato con questa giocata non lo avremmo più potuto sfottere sui tiri a giro. Ma non per il resto della serata, per il resto della carriera…

– Voglio darvi un’idea di quanto tenga alla mia ragazza. A metà primo tempo mi ha chiesto di chiamarla; ma la cosa clamorosa non è questa, quanto piuttosto che io l’abbia fatto…

– Causa telefonata quindi non so cosa sia successo dal 25esimo al 38esimo minuto. Dalle urla di mio padre, comunque, deduco nulla di particolarmente positivo…

– Paolone ha interpretato al meglio l’invito << Cannavà mettece a’a mano toja >>…

– E’ evidente che nella recente classifica della qualità della vita nelle città, che vede Napoli solamente al terz’ultimo posto, non siano stati presi in considerazione fattori fondamentali come il clima, il cibo, il calore umano, le bellezze artistico-paesaggistiche e l’avere Marek Hamsik in squadra…

– Intanto un sentito ringraziamento a Claudio Bisio che stasera si è presentato al San Paolo per fare il guardialinee…

– Io ad ogni nostro giocatore che perde il pallone per provare ad uscire dall’area palla al piede lo costringerei ad una terapia d’urto: guardare ogni sera per un mese un video celebrativo con le migliori giocate in carriera di Totò Aronica…

– Ve lo dico io perché invece Reina ha preso gol: a Fantacalcio avevo Defrel in panchina…

– Zero cattiveria, zero grinta, e tanto cincischiare fine a se stesso: in questa fase stiamo riuscendo nella non semplice impresa di fare peggio del peggior Napoli di Benitez…

– Ecco, quando venerdì sarò miseramente bocciato all’esame che mi aspetta mi sentirò esattamente come ora dopo questo palo di Callejon…

Bruno Marchionibus

 

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 979 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*