Pallanuoto: FINAL SIX 2018 di Genova, Pro Recco beffata in finalissima dall’Olympiacos

 

Termina 9-7 la finale di Champions League 2018 che vede la Pro Recco cadere a Genova contro i greci dell’Olympiacos che portano a casa il secondo trofeo europeo della loro storia.

Formazioni che partono subito contratte e rimangono in equilibrio per buona parte della gara; Obradovic sblocca il match che vede alla fine del primo quarto gli ellenici in avanti per 2-1.

Secondo parziale che vede la Pro Recco pareggiare con Molina, ma grazie anche ad una grandissima prestazione di Pavic (portiere dell’ Olympiacos) i liguri sono sempre costretti ad inseguire; Francesco Di Fulvio trova a metà gara il pareggio, dopo le reti di Gounas, Fountoulis ed Ivovic.

L’inerzia della partita non cambia nel terzo quarto, con L’Olympiacos di nuovo in vantaggio e Pro Recco sempre in scia, fino all’allungo di Genidounias che fissa il risultato sul 7-6; a questo punto la formazione italiana cerca di rimontare ma un grandissimo Fountoulis segna una clamorosa doppietta che stende gli avversari e regala all’Olympiacos la seconda Champions della loro storia.

I risultati delle finali:
Settimo posto
Spandau-AN Brescia 10-14

Quinto posto
Eger-Szolnok 6-10

Terzo posto
Jug Dubrovnik-Barceloneta 8-14

Primo posto
Pro Recco-Olympiacos 7-9

Alessandro Russo

Alessandro Russo
Informazioni su Alessandro Russo 5 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*