Per il secondo posto la Roma è nettamente favorita, ma…

Da quando Contropiede Azzurro ha iniziato a monitorare la volata per il secondo posto, Roma e Napoli hanno disputato due partite. I capitolini hanno ottenuto un pari in casa con l’Atalanta e una vittoria a Pescara. Gli azzurri, invece, hanno sconfitto l’Udinese al San Paolo e pareggiato in trasferta con il Sassuolo. Avendo conquistato gli stessi punti, la squadra di Sarri è sempre a 4 lunghezze da quella di Spalletti che mantiene saldamente il secondo posto in classifica.

Mancano solo cinque giornate alla fine del campionato e, su 15 punti disponibili, il Napoli per superare la Roma dovrebbe recuperarne 5 (4 non bastano, in virtù della migliore differenza reti negli scontri diretti). Un’impresa ardua se si considera che la Roma avrà il vantaggio di giocare tre gare all’Olimpico e due in trasferta, al contrario del Napoli che in casa ne disputerà solo due.

Da domenica prossima in poi, quindi, gli azzurri dovranno tentare di vincerle tutte e sperare che Dzeko e compagni perdano punti nel trittico terribile che li attende: il derby con la Lazio, la trasferta a Milano con il Milan e la sfida all’Olimpico con la Juventus. Se ciò accadesse e se il divario tra le due contendenti dovesse ridursi a -1/-2 punti prima della penultima partita, le ultime due giornate saranno sicuramente foriere di emozioni fortissime per i tifosi di entrambe le squadre.

Roberto Rey

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*