QUEL 10 MAGGIO 1987…

UNA GIORNATA INDIMENTICABILE

Con questo post Contropiede Azzurro inizia il fotoracconto di quella giornata indimenticabile in cui il Napoli, per la prima volta nella sua storia, vinse il titolo di Campione d’Italia. Attraverso le foto scattate da Roberto Rey, prima e durante la partita, faremo un viaggio a ritroso nel tempo, tra i vicoli e le strade di una città in festa. Per alcuni tifosi significherà rivivere quei magici momenti con un po’ di nostalgia, magari riconoscendosi in alcune foto con qualche chilo in meno e tanti capelli in più. Altri, i più giovani, avranno modo di sognare cosa potrebbe accadere, se Hamsik e compagni riuscissero a vincere il terzo scudetto.
Poiché le foto sono tante, Contropiede Azzurro ha preferito dividerle in 3 sezioni, che saranno pubblicate una per volta:
1) LA FESTA IN CITTÀ. 
2) FUORI E DENTRO LO STADIO.
3) GLI STRISCIONI. 
Oggi cominciamo da: LA FESTA IN CITTÀ
Piazze, strade e vicoli di ogni tipo, colorati d’azzurro e addobbati a festa per un evento atteso da 60 anni. Un’esplosione di creatività e passione che, all’epoca, fece il giro del mondo enfatizzando la natura “vulcanica” del popolo napoletano. 
PER INGRANDIRE LE IMMAGINI, CLICCARE SULLE MINIATURE DELLE FOTO.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Ne è consentita esclusivamente una riproduzione parziale con citazione della fonte:
www.contropiedeazzurro.it
Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*