Sarà il polacco Szymon Marciniak a dirigere Stella Rossa- Napoli

Sarà il polacco Marciniak ad arbitrare il primo impegno europeo degli azzurri al debutto in Champions League. Il 37enne polacco sarà assistito da Sokolnicki-Listkiewicz con Raczkowski quale arbitro addizionale. Internazionale dal 2011, viene selezionato nel 2015 per gli Europei 2016, l’anno successivo è convocato per il Mondiale Under 20 e nel 2018 dirige 2 gare ai mondiali in Russia.
Con le squadre italiane conta 11 precedenti con 6 vittorie, 1 pareggio e 4 sconfitte. Con il Napoli un sol precedente, nella gara di playoff Champions al San Paolo contro il Nizza (2-0). In quell’occasione, Marciniak negò un rigore per un fallo di mano di Jallet su colpo di testa di Albiol, concedendo addirittura il fallo ai francesi per una presunta spinta dello spagnolo. Concesse un rigore al Napoli per un fallo (iniziato fuori area) di Jallet su Mertens e negli ultimi minuti mostrò il rosso a Koziello per un fallaccio su Zielinski e Plea per plateali proteste.
Quest’anno ha diretto a marzo Tottenham-Juventus meritando un 4 in pagella per non aver concesso un rigore ai bianconeri per un fallo di Vertonghen su Costa e non rilevando un fuorigioco al 90°. Nel giugno scorso, in Russia è stato designato per Germania-Svezia e Graziano Cesari, intervenuto a TikiTaka Russia, dichiarò : “ Marciniak non deve arbitrare più al mondiale. Il rigore era nettissimo e Boateng andava espulso”. In quella gara, l’arbitro polacco che non ama il VAR, non valutò serenamente un fallaccio di Boateng su Berg non concedendo il rigore.
Stasera l’occasione per iniziare bene la stagione con lucidità con l’auspicio che sappia tenere in mano la gara in uno stadio che fa del tifo un elemento di forza.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 1675 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*