SETTIMA GIORNATA CAMPIONATO PALLANUOTO SERIE A1

 

La capolista Pro Recco supera nel derby 11-2 la RN Savona con otto giocatori di movimento a segno, con doppiette di Echenique, Aicardi e Di Fulvio.

Larghe vittorie anche per l’AN Brescia e per lo Sport Management che, trascinate rispettivamente dalle 5 reti di Cannella e dalla tripletta del mancino Damonte, battono la Iren Genova Quinto 14-8 e la Canottieri Napoli, in trasferta, per 7-15. Vince la Campolongo Hospital RN Salerno che batte 12-11 la Telimar con un gol di Elez a 4 secondi dal termine.

Avanti i campani ad inizio quarta frazione con la doppietta di Cuccovillo per il 10-8, poi i siciliani pareggiano con Lo Cascio e Del Basso. Nel finale gol importantissimo all’ultimo respiro di Elez per il 12-11 finale.

Importante vittoria anche per la RN Florentia che batte per 13-11 la Roma Nuoto. Ospiti in partita fino al gol di Camilleri per 7-7. Poi strappo decisivo per i gigliati con la tripletta di Bini e il gol di Vannini.

Vince la Lazio Nuoto per 10-7 contro il CN Posillipo. Rossoverdi sotto 6-3 a metà gara e 7-4 nel terzo tempo. Rientrano sino al 7-6 di Silvestri. Decide in apertura quarto tempo Vitale con una doppietta.

Colpo della Pallanuto Trieste che batte 11-10 l’Ortigia (partita trasmessa su Waterpolo Channel) sino ad oggi in testa alla classifica a punteggio pieno. Decide Gogov a uomo in più nel terzo tempo visto il pari dell’ultima frazione.

Claudio Russo

CLAUDIO RUSSO
Informazioni su CLAUDIO RUSSO 163 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*