Siete in pochi, fate rumore, date fastidio

“Tu che vai allo stadio, diserta”: questo il contenuto di uno striscione apparso al San Paolo e a Piazza Plebiscito per protestare contro la Società e la Questura che hanno fatto pervenire le multe ai tifosi scorretti.
“Rischi di essere multato per ripararti dalla pioggia e per stare vicino a tuo figlio, diserta!“: ecco a questi ‘signori’ andrebbe ricordato che la libertà personale, bene immenso di cui non si percepisce il valore universale, – la libertà personale, si diceva – termina dove inizia quella dell’altro. Se un tifoso ha un biglietto n.20 e il signor Pinco Pallino ha un biglietto n.21, perché l’uno dei due deve essere minacciato e lasciare il posto a favore dell’ altro? Perchè non poter identificare la persona assegnataria di un posto?  Ma se tale semplice discorso non s’attaglia perché la prepotenza vince, sarebbe interessante chiedere se tra questi signori ve ne sia qualcuno che abbia seguito il Napoli in trasferta: Londra, Liverpool, Monaco, Barcellona, Madrid o ovunque; in tanti, al ritorno di una trasferta riportano d’essere stati redarguiti per essersi alzati ad esultare o invocare. Di essere guardati a vista, di essere sotto vigilanza anche perché in tutto il mondo gli ultrà non intelligenti, possono marchiare un intero pubblico.
Antonio Conte, nel dopo partita di ieri sera, ha stigmatizzato il comportamento di alcuni tifosi che hanno fischiato la squadra – prima in classifica – rea di aver pareggiato l’incontro contro la Roma. “Io ho bisogno di tutti – ha detto – e il tifoso deve capire questo, ci devono supportare. Ci tenevo a dirlo perché bisogna proteggere il gruppo, non diventare presuntuosi e capire che questi ragazzi vanno sempre aiutati”.
Lo scorso anno l’Inter, a 29 punti sognava un posto Champions; ora lotta per lo scudetto. Oggi tocca al tifoso del Napoli sognare un posto Champions, ma “supportando” la Maglia Azzurra, non importa chi la indossi evitando che pochi prepotenti ( ben venga che disertino) possano sporcare l’azzurro Napoli.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*