Tempo di mercato

Ora più che mai l’attenzione è rivolta al mercato che dal 3 al 31 gennaio offrirà ai club la possibilità di riparare e rinforzare la rosa secondo i propri obiettivi. In casa Napoli il primo colpo è già arrivato ( con 5 mesi di ritardo) con il trasferimento di Leonardo Pavoletti in azzurro che già da domani si aggregherà alla squadra ma soltanto per integrarsi. Il dottor Alfonso De Nicola ha infatti ben chiarito: “ Il ragazzo è in via di guarigione ma non è ancora pronto per giocare partite. Ora seguirà un lavoro di riabilitazione, poi saranno completati i test cardiologici e infine sarà stilata una relazione che riassuma tutti gli aspetti”. Dunque, nessuna data è ipotizzabile per vederlo in campo e Sarri dovrà continuare ad affidarsi al trio delle meraviglie ma con una difesa in piena emergenza per la partenza di Ghoulam e Koulibaly convocati per la Coppa d’Africa che inizia il prossimo 14 gennaio.

Se Pavoletti sembra essere (per ora) l’unico rinforzo per il club azzurro, più numeroso sembra essere il mercato in uscita. Gabbiadini è il primo che dirà addio al club azzurro per raggiungere la Germania. Il Wolfsburg ritorna seriamente sul giocatore dopo un anno : ma dai 28 milioni la squadra di proprietà della Vokswagen ha offerto 16 milioni più due di bonus rispetto ai 20 milioni chiesti da De Laurentiis. L’accordo può concludersi dopo che il Napoli darà l’okey alla partenza di Gabbiadini in attesa di certezze su Pavoletti e Milik.

ghoulam-1Per Ghoulam, invece, occorrerebbe chiudere, e in fretta, il contratto in scadenza nel 2018 , mai rinnovato e bloccato ancora a 800mila euro. Il Real Madrid e nelle ultime ore il Bayern Monaco sono pronti ad approfittare di un eventuale rottura dell’algerino con il Napoli. Il Bayern offrirebbe un contratto vicino ai tre milioni e il Napoli potrebbe blindarlo con un contratto vicino ai 2,5.

Anche El Kaddouri, vice Callejon dopo Giaccherini, sembra pronto per lasciare il club azzurro: Mino Raiola, suo agente è stato contattato dal Nizza, ma anche il Sassuolo ed il Bologna attendono notizie.

In prestito andrebbe Alberto Grassi che già avrebbe detto sì all’Empoli anche se l’Atalanta ancora non ha deciso la cessione di Kessie o Gagliardini e quindi potrebbe tentare di trattenere il bresciano.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*