Terzo turno di Coppa Italia, si fermano Verona e Brescia, proseguono Samporia, Bologna,Sassuolo, Genoa, Spal e Fiorentina

Si è concluso ieri il Terzo Turno di Coppa Italia che proseguirà a dicembre con il quarto turno prima dell’ingresso delle big agli ottavi di finale a gennaio. Superano il turno la Sampdoria a Crotone vincendo 3-1, il Bologna, a Pisa, segnando tre volte, il Sassuolo con Spezia per 1-0, il Genoa contro l’Imolese 4-1, l’Udinese contro il SudTirol per 3-1, il Cagliari che ha la meglio contro il Chievo per 2-1, la Spal che vince contro il FeralpiSalò per 3-1, il Lecce che rifila un poker alla Salernitana e la Nuova Fiorentina che vince 3-1 contro il Monza.
Si fermano due delle tre neopromosse, Verona che in casa è sconfitta dalla Cremonese e il Brescia (che sarà di Balotelli) che in vantaggio di un gol, viene raggiunta nei minuti finali e poi ai supplementari viene rimontata con un 2-1. La partita più attesa e interessante è stata Fiorentina-Monza; la Viola che sarà la prossima avversaria del Napoli e il Monza di Berlusconi-Galliani che aveva eliminato il Benevento.
Montella vara un 4-2-4, lascia in panchina Biraghi a un passo dall’Inter e schiera Terzic al suo posto; Pulgar, Badelj e Benassi in mezzo; Sottil e Chiesa ai lati di Boateng. Nei primi dieci minuti, la Viola pressa il Monza ma dopo rallenta e al 34°Brighenti trova il gol del vantaggio per il Monza. Nel secondo tempo la Fiorentina mostra i muscoli ma si deve arrivare all’80° per il gol di Vlahoviv che replica all’86° per assicurare alla Nuova Fiorentina il passaggio del turno che Chiesa festeggia con il terzo gol. Molto interessante questo Vlahovic, serbo 19enne, punta centrale della Fiorentina proveniente dal Partizan acquistato nel 2017 ma che ancora era in cerca del primo gol in gare ufficiali. In questa partita Montella ha testato in centrocampo a due, apparso lento, soprattutto Pulgar ancora a corto di preparazione, ma la partita è cambiata quando al 63° Montiel ha rilevato Sottil e al 73° Vlahovic è subentrato a Benassi; proprio Montiel offre due imbucate da incorniciare per il serbo che non spreca e accende i riflettori su un nuovo campioncino tutto da scoprire.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2036 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*