Thiago Motta alla guida del Genoa

Il Genoa saluta Aurelio Andreazzoli e affida la squadra a Thiago Motta che ancora non è in possesso del patentino di I categoria. Si attende solo l’ufficialità dalla società che ha chiesto la deroga alla Lega perché Thiago Motta possa già seguire da titolare i rossoblù impegnati sabato contro il Brescia.
L’ex centrocampista brasiliano con passaporto italiano, ha giocato nell’Inter dal 2009, provenendo proprio dal Genoa quando Preziosi lo acquistò dall’Atletico Madrid per poi venderlo l’anno successivo per 9 milioni. Appena lo scorso anno ha iniziato ad allenare l’Under 19 del PSG ed ora sembra pronto per il campionato di serie A cercando di stupire tutti proponendo un 2-7-2 : un Genoa comunque più aggressivo dove “l’attaccante è il primo difensore e il portiere è il primo attaccante”.

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2087 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*