Tra i 100 giocatori più forti al mondo c’è Hamsik e Mertens e tra le 100 rose più preziose per valore di mercato c’è il Napoli al 14° posto

Il Napoli ripartirà domenica 21 gennaio con “una cattiveria agonistica” – come l’ha definita Pier Paolo Marino – maturata in dieci anni di prove generali. Una serie di record in quest’ultimo anno solare ed anche in questa prima parte del campionato con punti conquistati, vittorie in trasferta, possesso palla, record di Hamsik e il miglior allenatore di serie A. Si riparte per un obiettivo che, raggiunto o meno, non deve fermare l’onda azzurra. Il work in progress, caro al Presidente De Laurentiis, sta divenendo una consolidata realtà soprattutto quando si legge che la SSCalcio Napoli figura in tutte le classifiche europee.
espnL’Espn, ovvero l’emittente televisiva statunitense più autorevole, ha scelto i 100 giocatori più forti del mondo nel cui elenco, con divisioni per ruolo, non figurano Icardi, Higuain e Dybala; piuttosto tra i 10 centrocampisti centrali più forti, figura al 5° posto Marek Hamsik dopo Modric, Kroos, Kante e Pogba e nell’elenco delle 10 ali offensive più forti, figura al 3° posto Dries Mertens dopo Alexis Sanchez e Sadio Mane.
trasfermarktAnche Trasfermarket, il sito completo di informazione sui club e sui giocatori, ha pubblicato l‘elenco delle 100 rose più preziose calcolato attraverso i valori di mercato. Il Barcellona guida la speciale classifica al 1° posto con un valore di mercato valutato a 989 mln; segue il Real Madrid con un valore di 858 mln, poi via via il Manchester City fino all’11° posto occupato dalla Juventus con un valore di 563,80 e il Napoli al 14° posto con un valore di 412,95 mln. Segue la Roma (360 mln), l’Inter (358), il Milan (344) e al 21° posto la Lazio con un valore di mercato valutato 267 mln.
Per il Ranking Uefa per Club, che tiene conto degli ultimi 5 anni nelle competizioni, il Napoli occupa il 16esimo posto con 76 punti. In cima alla classifica ancora le spagnole: Real Madrid e Barcellona; la Juve con 120 punti è al 5° posto. Dopo il Napoli bisogna scorrere fino al 25° posto per trovare la Roma, poi la Fiorentina al 26° posto, la Lazio al 43°, il Milan al 59° e l’Inter all’80esimo posto.
Sono dati che certificano il valore assoluto del club calcio Napoli nel circuito europeo che segue nelle classifiche una società controllata dalla Exor, ovvero la holding proprietaria della Juventus.
Il Napoli, tutto italiano è oggi una società solida che mira a rafforzare la rosa ma a programmare con attenzione anche il futuro. Dalla prossima domenica si tenterà la conquista di un obiettivo atteso da troppi anni, ma è ancor più importante porre le basi di un Napoli che possa confrontarsi con le big d’Europa. Il Napoli è lassù e “il Napoli nel Mito” è appena ai primi capitoli.

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*