Trentasettesima giornata di campionato

Dopo la vittoria della Lazio in Coppa Italia, non restano che assegnare gli ultimi sei punti per definire le gerarchie di questa stagione. L’Atalanta potrebbe rifarsi della sconfitta in finale di coppa con una storica partecipazione in Champions League, mentre l’Empoli punta a salvarsi in extremis dopo un annata difficile.

UDINESE-SPAL  La trentasettesima giornata si aprirà alle 15 con Udinese-Spal (Sky). Friulani che hanno disperatamente bisogno di punti (solo +2 sull’Empoli terzultimo), mentre gli emiliani sono già salvi. Okaka e Lasagna sono favoriti su Pussetto per una maglia da titolare, mentre in casa Spal Floccari è ancora favorito su Antenucci per affiancare Petagna.
GENOA-CAGLIARI  Alle 18 si concluderà il cammino del Genoa al Ferraris contro il Cagliari (Sky). I liguri hanno solo un punto di vantaggio sulla terzultima e dovranno a tutti i costi battere un Cagliari già salvo. Romero è squalificato, Gunter ne prenderà il posto in difesa; in attacco, Kouamè e Lapadula dovranno battere Cragno. Sponda Cagliari, testa a testa tra Joao Pedro e Cerri per affiancare Pavoletti.
SASSUOLO-ROMA  Alle 20.30, la Roma di Ranieri sarà ospite del Sassuolo (DAZN). Neroverdi senza Bourabia e con le tre “B” in avanti: Boga-Berardi-Babacar (ma scalpita Djuricic). Roma che dovrebbe riproporre un 4-2-3-1 con Zaniolo, Pastore ed El Shaarawy (ma possibile chance per Under e Perotti) alle spalle di Dzeko.
CHIEVO-SAMPDORIA   Il lunch match di domenica sarà Chievo-Sampdoria (ore 12.30, DAZN). Due squadre senza obiettivi di classifica: occhio ai bomber Quagliarella e Pellissier, il primo che punta il primo posto della classifica marcatori, il secondo che si congederà dal pubblico di Verona dopo diciassette stagioni.
EMPOLI-TORINO   Alle 15 sono previsti due match. Empoli-Torino (Sky) potrebbe decidere i destini delle due squadre. Toscani che si affidano a Farias e Caputo (acciaccato, stringerà i denti); Mazzarri con il dubbio Berenguer-Falque in attacco. Non in dubbio il capitano Belotti.
PARMA-FIORENTINA   In Parma-Fiorentina (DAZN), invece, si giocherà senza troppi pensieri. Mirallas-Chiesa-Muriel contro Siligardi, Gervinho, ed il rientrante Inglese: possibile pioggia di gol.
MILAN-FROSINONE    Alle 18, il Milan ospita il Frosinone già retrocesso (Sky). Al bomber Piatek, affiancato da Suso e Borini, il compito di trovare una fondamentale vittoria per i rossoneri. Il centrocampo rossonero sarà composto da Bakayoko, Kessie e Calhanoglu. Ciano e Pinamonti guideranno invece l’attacco gialloblu.
JUVENTUS-ATALANTA  Alle 20.30 sono eccezionalmente previste due partite. A Torino, la Juventus ospiterà l’Atalanta (Sky). Bianconeri che recuperano Kean, Rugani e Mandzukic ma nessuno dei tre dovrebbe partire titolare. In attacco, i favoriti sono Dybala, Bernardeschi e Ronaldo. Sponda Atalanta, Masiello e Mancini riprenderanno il loro posto in difesa, mentre Palomino è squalificato. Zapata, Gomez e Ilicic agiranno in attacco.
NAPOLI-INTER   L’altra partita si giocherà al San Paolo, e vedrà gli azzurri di Carlo Ancelotti affrontare l’Inter (Sky). Il Napoli dovrebbe tornare all’abituale 4-4-2, con il centrocampo titolare (Zielinski, Allan, Ruiz, Callejon) e il probabile tandem Mertens-Milik in attacco. In difesa, Meret difenderà i pali, e Ghoulam e Hysaj sono i favoriti sulle fasce. L’Inter deve sopperire alle possibile assenze di De Vrij e Politano, entrambi acciaccati: sono pronti Miranda e Candreva. Resta vivo il ballottaggio Vecino-Gagliardini-Borja Valero per un posto vicino a Brozovic, dietro la punta Icardi agiranno Candreva, Nainggolan e Perisic.
LAZIO-BOLOGNA   Il turno si chiuderà lunedi alle 20.30 con Lazio-Bologna (Sky). Confermato Immobile al centro dell’attacco, Correa e Luis Alberto sono a rischio turn-over. Tra le fila rossoblu, nel 4-2-3-1 di Mihajlovic troveranno spazio Sansone, Soriano e Orsolini alle spalle del veterano Palacio.
Un turno che vale una stagione: per molte squadre, è arrivato il momento di dare una svolta al proprio cammino in campionato.

Claudio Urciuolo

Claudio Urciuolo
Informazioni su Claudio Urciuolo 48 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*