UNO SPICCHIO DI PRIMAVERA

Per il match contro lo Sparta Praga, il Napoli ha iniziato la preparazione sin da lunedì. Questi i convocati da Benitez: Rafael, Andujar, Contini, Maggio, Mesto, Britos, Ghoulam, Koulibaly, Albiol, Henrique, Jorginho, Lopez, Gargano, Inler, De Guzman, Hamsik, Callejon, Duvan, Higuain. La sorpresa però è stata la convocazione anche di un gioiellino della Primavera, classe ’96, Antonio Romano, di Pollena Trocchia che veste la maglia azzurra dall’età di 12 anni. Sin dallo scorso anno Benitez lo notò per la sua agilità e forza fisica. Molti i club europei che hanno espresso interesse per uno scugnizzo che viene paragonato a Gerrard, e, forse, anche per questo Benitez è così attento alla sua crescita sin da quando fu schierato in un Cesena Napoli (1 – 0) dove a brillare fu solo lui. Ha già collezionato tre convocazioni nell’ Under 16, Under 17 e Under 18. Nell’11 di Saurini è il leader del centrocampo che non dimentica d’essere nato trequartista, quando il tecnico Sorano lo schierava a sinistra. Nell’ultimo incontro del Napoli Primavera contro il Frosinone (4 – 0) è entrato nel secondo tempo e dopo cinque minuti ha segnato. Che Benitez abbia ritrovato lo storico capitano dei Reds nello scugnizzo di Pollena?

Fabio Lenci

Informazioni su Redazione 1575 Articoli
---

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*