UNO TRA CALLEJON E MERTENS È DI TROPPO

Dopo l’ultima amichevole con il Latina, Sarri potrebbe rivedere qualcosa a centrocampo e in attacco.

SARRI_MAURIZIO
Maurizio Sarri

Alcuni indizi, tra cui l’insistente interessamento della società azzurra per Soriano, inducono a pensare che Sarri, alla luce di tutte le amichevoli giocate finora dal suo Napoli, potrebbe rivedere qualcosa nell’assetto tattico della squadra, prima che inizi il campionato. Ma, qualora Sarri potesse disporre del forte centrocampista blucerchiato, come cambierebbe il Napoli? Escludendo che il calciatore arrivi all’ombra del Vesuvio per scaldare la panca, è probabile che vada a occupare il ruolo d’interno sinistro, affidato fino ad oggi ad Hamsik. Ma allora sarebbe il capitano a essere estromesso dalla formazione base? Macché, Marek è un punto fermo per Sarri che potrebbe decidere di farlo giocare da trequartista, alle spalle delle due punte, con il bravo El Kaddouri pronto a sostituirlo all’occorrenza. E Insigne? Che fine farebbe il giovane talento di Frattamaggiore che finora ha occupato quel posto? Lorenzo potrebbe affiancare Higuain giocando da seconda punta. E qui veniamo al punto nevralgico della situazione. Può essere solo un caso che il “mal di pancia” di Mertens, il cui procuratore Soren Lerby ha recentemente affermato che non è improbabile che vada all’Inter, sia sorto solo ora, a fine precampionato? Certamente no, è solo la logica conseguenza di quanto si è visto in campo, ossia che uno tra Callejon e il belga è di troppo nel 4-3-1-2 di Sarri. E se per lo spagnolo al momento non ci sono richieste concrete, per Mertens, invece, è forte l’interesse da parte di diversi club, tra cui appunto l’Inter di Mancini che potrebbe mettere sul piatto della bilancia il centrale difensivo sinistro Juan Jesus oltre a diversi milioni di euro.

Come si vede il Napoli è ancora un cantiere aperto e tutto può accadere prima che il calciomercato chiuda i battenti. Bisogna solo avere un po’ di pazienza e sperare che le scelte della società e di Sarri siano quelle giuste per rinforzare la squadra.

Roberto Rey

 

Roberto Rey
Informazioni su Roberto Rey 788 Articoli
Vignettista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*