Videogiochi? Napoli in copertina mondiale

Pes 17 affida all’urlo Champions del San Paolo la promozione del videogioco con gli azzurri a centrocampo. Mentre sugli altri campi si copia ogni emozione azzurra sulle note del surdate nnammurato o un giorno all’improvviso, oggi la curva B ha imposto il nuovo inno nato sulle note di Will Griggs On Fire; “Allora gonfia la rete, la curva te lo chiede: dai, gonfia la rete”. E’ un Napoli che esalta e che  si è messo alle spalle un tradimento che ancora scotta. Di chi mi ero innamorato? Quale serpe urlava sotto le curve? E ogni tifoso è diventato strabico a forza di voler  guardare solo avanti pur non riuscendo a curiosare per sapere che ha fatto “quello”.
Ma il tempo è galantuomo e i risultati fin qui raggiunti dagli azzurri dicono che < mutatis mutandis >, ovvero cambiano i suonatori ma l’orchestra accorda diversamente qualche nota e va alla grande. Certamente con Maradona non sarebbe stato la stessa cosa, ma quel n.9 non era e non è Diego .
treE anche il gruppo sembra aver reagito in modo rabbioso allo sgarbo condannato da tanti sportivi come Ancellotti, Morata, Cavani: oggi Mertens rinnova il suo amore per questa maglia e per questa città. Insigne corre a mille all’ora per abbracciare il rivale Dries e Hamsik , che era pronto a cedere la fascia di capitano, è il portabandiera del Napoli, di questo Napoli, Capitale d’Europa

Diana Miraglia

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2060 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*