Vince il Senegal di Koulibaly; solo un pari per l’Algeria di Ghoulam

koulibaly-senegalPoco dopo il successo del Napoli sul Pescara, hanno fatto il proprio esordio in Coppa d’Africa i due difensori azzurri Kalidou Koulibaly e Faouzi Ghoulam, entrambi impegnati nel Gruppo B della competizione.

Il primo a scendere in campo è stato il terzino algerino; la sua Nazionale, tra le favorite per la vittoria finale, ha affrontato all’esordio la potenziale cenerentola del raggruppamento, lo Zimbabwe, trovando il vantaggio dopo poco grazie ad un bel gol di Riyad Mahrez. Al contrario delle aspettative, tuttavia, gli avversari dei biancoverdi si sono rivelati ostici, ed hanno nel giro di un quarto d’ora ribaltato completamente la situazione con Mahachi prima e con un penalty di Mushekwi poi. A otto minuti dalla fine, quando lo spettro della figuraccia sembrava palesarsi sugli algerini, è stato nuovamente l’ala del Leicester a togliere le castagne dal fuoco ed a salvare, almeno parzialmente, la prestazione dei suoi.

Vittoria invece per Koulibaly, che con il suo Senegal supera con un 2 a 0 l’impegnativa sfida alla Tunisia. Gli uomini del c.t. Cissè chiudono la pratica nella prima mezz’ora, grazie al rigore di Mane al decimo minuto ed alla rete di Mbodji al trentesimo. I tunisini rimangono così a quota zero punti in classifica, nonostante un’ottima prestazione offensiva, che ha reso l’estremo difensore senegalese Diallo uno dei migliori in campo.

Bruno Marchionibus

Bruno Marchionibus
Informazioni su Bruno Marchionibus 970 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*