Vincere non dev’essere un’ossessione ma il secondo posto non basta più

Carlo Ancelotti – intervistato da Carlo Alvino per conto di TV Luna- ha lanciato un messaggio chiaro alla piazza: il secondo posto non basta più, anzi “solo l’idea fa venire la pelle d’oca”.
Il tecnico di Reggiolo, ai microfoni di Tv Luna, ha risposto alle domande dei tifosi presenti in piazza a Dimaro e ha ribadito l’importanza dell’entusiasmo della piazza, ma ha anche fornito qualche ulteriore indizio di mercato.
Nelle ultime ore dalla Spagna erano trapelate voci su una imminente chiusura della trattativa tra James e Atletico Madrid. “Non mi risulta che sia fatta con l’Atletico, – ha dichiarato –non sono molto attento perchè il 99% delle notizie di mercato sono false. Penso che la trattativa sia ancora aperta, ma non è l’unica. In alcuni casi le trattative non sono facili perchè magari il calciatore non vuole venire, perchè non si trova l’accordo con la società, per problemi con gli agenti.”
Su Elmas invece i giochi sembrano fatti: “Siamo molto vicini all’arrivo di Elmas e spero che si concluda in fretta. È un calciatore molto interessante, speriamo che arrivi qui a Dimaro”.
Queste le dichiarazioni di Ancelotti in tema calciomercato: con l’arrivo di Manolas e il probabile arrivo di Elmas (molto simile a Marek Hamsik per caratteristiche tecniche) la rosa è indubbiamente più forte dell’anno scorso. “Capisco che tutti sono eccitati per il grande nome. Tra questi possiamo aggiungere anche Pepè. Il Napoli può arrivare a qualsiasi giocatore, poi dipende da tanti fattori. Niente è impossibile. Ripeto: il 31 agosto saremo tutti contenti”
L’appello di Ancelotti in realtà è rivolto a tutta la tifoseria: serve entusiasmo e serve un San Paolo pieno per provare finalmente a vincere.

Massimiliano Pucino

Massimiliano Pucino
Informazioni su Massimiliano Pucino 166 Articoli
Collaboratore

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*