CHAMPIONS LEAGUE

Tocca alla Roma stasera all’Olimpico sfidare il grande Barcellona con umiltà e ambizione

ROMA – BARCELLONA

La Roma dovrà entrare in campo dimenticando la sfida dello scorso anno contro il Bayern. Questa sera i giallorossi dovranno essere concentrati come contro la Juventus. Garcia dovrebbe far accomodare in panchina Totti per schierare un 4-1-4-1 con Dzeko punta e Salah con Iago Falque esterni e in mezzo Nainggolan , De Rossi e Keita. Il Barcellona di Luis Enrique, potrà “sfoggiare” un sontuoso tridente, Messi, Suarez e Neymar che potrebbe colpire anche in contropiede. Garcia è prudente e dichiara che “non difenderemo tutta la partita. Ci sarà da soffrire e bisognerà usare il pallone bene per aiutare la squadra”. Appuntamento alle 20,45 su Mediaset Premium oppure come suggerisce il sito “International Business Times” utilizzando le due piattaforme satellitari che captano i canali detentori dei diritti di trasmissione della Champions, ovvero Astra e Hot Bird che hanno la possibilità di vedere in chiaro i canali tedeschi come Zdf e Sky Germany.

MANCHESTER CITY – JUVENTUS 1 – 2
Impresa Juventus dopo un inizio da brividi

Britain Soccer Champions LeagueDopo l’autogol di Chiellini, e l’ingiustizia arbitrale subita, anche i bianconeri hanno acquistato un amuleto: che, per loro, si è scomodato. Con un Buffon in forma smagliante, presto di nuovo papà, la Juventus ha ritrovato la sua grinta e in dieci minuti (25° e 36°), con Mandzukic e Morata hanno punito il Manchester che sembrava già convinto della prima vittoria Champions. Ora la Juve conduce con il Siviglia (che ha vinto 3 – 0) il girone a 3 punti e il 30 settembre sfiderà gli spagnoli al Ramon Sànchez Pizjuàn.

Diana Miraglia
Informazioni su Diana Miraglia 2118 Articoli
Giornalista

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*